fbpx
[VIDEO] Oggi è stata una bella giornata!
2 Settembre 2019
[VIDEO] 3 consigli per mantenere nel tempo le tue relazioni
16 Settembre 2019

Dove sei più produttivo?

Uno dei fattori che influenza maggiormente la nostra produttività è l’ambiente, il luogo fisico in cui svolgiamo il nostro lavoro.

In questo ognuno di noi è diverso.

Alcuni lavorano al meglio da soli, in uno spazio tranquillo e silenzioso.

Altri preferiscono essere circondati da altre persone che svolgono lo stesso lavoro.

Altri ancora hanno preferenze diverse a seconda del tipo di attività che devono svolgere.

Altri ancora non hanno la possibilità di scegliere dove lavorare e magari devono “adattarsi” ad un posto che non è ottimale per loro.

Come sempre, non voglio darti delle “regole” a questo riguardo, ma voglio incoraggiarti a prestare attenzione allo spazio intorno a te e a comprendere in che modo influenza la tua produttività. La tua scrivania, la tua sedia, l’illuminazione, i rumori, le persone… ognuno di questi elementi può facilitarti (o meno…) nello svolgimento di una certa attività in un determinato momento.

Fai tutto il possibile perché quello che è intorno a te ti sia di aiuto per lavorare verso i tuoi obiettivi. Abbi il coraggio di spostare, di cambiare, di chiedere… e prova spazi diversi (una sala riunioni, la tua casa, l’ufficio prima che i colleghi arrivino….) anche solo per un certo tempo o per certe attività.

E infine ricorda che, a volte, quando ti sembra di essere “bloccato” in una certa attività, spostarsi in un posto diverso può essere proprio quello di cui hai bisogno per ritrovare energia e motivazione.

2 Comments

  1. Manuel ha detto:

    Di solito sono piu produttivo in un luogo più informale rispetto alla solita scrivania di ufficio. Una tavola e sedia alta ed un posto tipo coffee shop. Ho visto che in alcuni paesi del nord (germania e svezzia) hanno gia delle scrivanie con attuatori così i lavoratori possono lavorare anche in piedi!!!

    • Andrea Aresca ha detto:

      Grazie per il feedback, Manuel!
      Quello che scrivi conferma che una maggiore flessibilità negli spazi di lavoro non può che incrementare la produttività. Anche in Italia sono state introdotte recentemente politiche di lavoro cosiddetto “agile” (smart working), ma purtroppo sono ancora poco diffuse nelle PMI.
      Le “standing desk” si iniziano a vedere anche in Italia. Trovi scrivanie di questo tipo anche all’IKEA! E’ ottima soprattutto per chi ha problemi alla schiena. Io stesso l’ho usata per diversi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *