Quella volta in cui ci ho impiegato il doppio del tempo.

[VIDEO] 3 consigli per mantenere nel tempo le tue relazioni
16 Settembre 2019
[VIDEO] Il metodo più efficace per recuperare tempo.
30 Settembre 2019

Quella volta in cui ci ho impiegato il doppio del tempo.

Pensa ad una delle attività “ricorrenti” del tuo lavoro, a qualcosa che fai con regolarità nello stesso posto e con la stessa modalità, come aggiornare un report mensile, redarre il verbale di una riunione o controllare le fatture di un fornitore.

Ipotizziamo che normalmente questa attività ti richieda un’ora.

Ti è mai capitato di lavorare su quell’attività e, anche se non hai riscontrato problematiche particolari, di non avere ancora finito dopo due ore?

Cosa è successo? Qual è il motivo di questo ritardo?

L’attività era la stessa, le informazioni e gli strumenti a disposizione erano gli stessi. Cosa era diverso?

La risposta è semplice: tu eri diverso. Forse la tua motivazione era ridotta, la tua abilità di concentrarti era più bassa, il tuo livello di energia era minore. Magari normalmente svolgevi questa attività una mattina ad inizio settimana, mentre quella volta hai dovuto completarla il venerdì pomeriggio dopo 3 giorni di trasferta.

Questo ci ricorda che la produttività non è costante durante il giorno e durante la settimana.

E’ molto importante conoscere noi stessi e monitorare il nostro livello di energia. Quando abbiamo compreso quali sono i momenti in cui siamo più produttivi, possiamo organizzarci in modo da svolgere in quei momenti le attività più importanti ed impegnative. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *