Un potente strumento per la nostra produttività.

Quella bella sensazione prima di partire…
25 Settembre 2018
Scusa… hai 1 minuto?
31 Ottobre 2018

Un potente strumento per la nostra produttività.

Un nuovo notebook superveloce? Un software di gestione dei progetti supersofisticato?

Forse è a questo che avrai pensato dopo avere letto il titolo di questo articolo e aver visto la foto….

No, non mi riferisco all’oggetto sulla destra, ma a quello sulla sinistra… Sì, esattamente, una semplicissima vaschetta portadocumenti, una di quelle che troviamo un po’ in tutti gli uffici e che si utilizzano per archiviare i documenti che vogliamo avere più a portata di mano.

In che modo questo oggetto può migliorare la nostra produttività?

Lo può fare, se prendiamo una (e una sola!) vaschetta e a quella diamo il significato di “posta in arrivo” o “inbox”. Se in quella vaschetta ci abituiamo a mettere i documenti quando questi ci arrivano e su cui non dobbiamo lavorare immediatamente. Se in quella vaschetta mettiamo i nostri appunti di una riunione o il foglio dove abbiamo scritto le cose che ci siamo ricordati di dover fare quando non eravamo in ufficio. Se in quella vaschetta chiediamo alle persone con cui lavoriamo di mettere i documenti a noi destinati, senza interromperci per consegnarci qualcosa che non è urgente.

Questo oggetto può migliorare la nostra produttività, se regolarmente riprendiamo in mano, uno per uno, quei documenti e decidiamo quale sarà la loro posizione definitiva (archivio, fascicolo di progetto, cestino..!) e se dobbiamo o meno fare qualcosa dopo averlo ricevuto.

Fermati un attimo. Com’è la tua scrivania? Quello che vedi ti aiuta o non aiuta a rimanere concentrato sul progetto su cui sta lavorando?

Forse, tante delle cose che vedi potrebbero stare in questa “inbox” per essere esaminate con calma nel momento migliore e così non distrarti da quello che è più importante in questo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *